Fano ipoteca impianti e albergo di Pratoselva. E c’è chi punta alla cabinovia d’estate…

Futuro sempre più complicato per la Gran Sasso Teramano FANO ADRIANO – Non c’è soltanto un decreto ingiuntivo del Comune di Fano Adriano a pesare sul groppone della Gran Sasso Teramano: adesso ci sono anche una ipoteca sui beni immobili della stazione di Pratoselva e una diffida al ripristino dei terreni su cui è posizionata la seggiovia per l’Abetone. Non si tratta di un ulteriore attacco nella ‘guerra’ interna tra soci della società in house della Provincia proprietaria degli impianti delle due stazioni sciistiche teramane, dicono da Fano. Piuttosto un…

Continua a leggere

Prati di Tivo, firmata la tregua: Asbuc disponibile, la Regione può ‘congelare’ l’ultimatum INTERVISTA

Con la mediazione del presidente della Provincia, si trova la quadra per evitare la sospensione dell’autorizzazione all’esercizio per gli impianti TERAMO – Si apre uno spiraglio nella crisi dei Prati di Tivo dopo l’avvio della procedura di sospensione dell’autorizzazione al pubblico esercizio degli impianti da parte della Regione. Una ‘tregua’ è stata firmata questa mattina in Provincia, con la mediazione del presidente Diego Di Bonaventura, che ha incontrato, alla presenza di Gabriele Di Natale, commissario liquidatore della Gran Sasso Teramano, proprietaria degli impianti di risalita, la Regione (c’era il Sottosegretario…

Continua a leggere

Prati di Tivo, Di Bonaventura convoca Regione e Asbuc

Giovedì mattina il presidente della Provincia tenterà la difficile mediazione per salvare la stazione turistica TERAMO – Il presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura tenterà di ricomporre la frattura in seno alla Gran Sasso Teramano che ha spinto la Regione Abruzzo ad avviare la procedura per la sospensione dell’autorizzazione al pubblico esercizio degli impianti dei Prati di Tivo. Per farlo, ha convocato per giovedì mattina, nella sede della Provincia, la Regione e l’Asbuc (l’Amministrazione separata dei beni a uso civico) di Pietracamela. Sul tavolo l’avvio della procedurale da parte della…

Continua a leggere

Prati di Tivo: la Regione vuole sospendere l’autorizzazione per gli impianti

Avviata la procedura dopo le denunce dell’Asbuc. Un mese per evitare il definitivo ko della stazione PIETRACAMELA – La notifica dell’apertura del procedimento per la sospensione dell’autorizzazione all’esercizio degli impianti a fune, quella stessa rilasciata lo scorso dicembre, è stata notificata al gestore dei Prati di Tivo, Marco Finori, alla Gran Sasso Teramano e al suo liquidatore Gabriele Di Natale. Ne ha dato notizia il sito specialistico Appennino.tv. Nell’ormai sempre più accidentato percorso verso un rilancio da sempre atteso, la stazione sciistica dei Prati vive un’altra pagina di drammatica passione.…

Continua a leggere

GST, bilancio ok ma impianti a rischio

Approvato il bilancio con un debito di 1,2 milioni. L’Asbuc di Pietracamela rivuole i terreni TERAMO – L’assemblea dei soci della Gran Sasso Teramano, società in liquidazione proprietaria tra l’altro degli impianti di risalita della stazione turistica dei Prati di Tivo e di PratoSelva, ha approvato il bilancio 2019 anche se rischia di non evitare il contenzioso con l’Asbuc di Pietracamela, che vuole rompere la convenzione e sfrattare gli impianti. All’assemblea erano presenti la Regione, la Provincia, il Comune di Pietracamela e l’Asbuc che ha votato contro (assenti Asbuc di…

Continua a leggere