Prati di Tivo, firmata la tregua: Asbuc disponibile, la Regione può ‘congelare’ l’ultimatum INTERVISTA

Con la mediazione del presidente della Provincia, si trova la quadra per evitare la sospensione dell’autorizzazione all’esercizio per gli impianti TERAMO – Si apre uno spiraglio nella crisi dei Prati di Tivo dopo l’avvio della procedura di sospensione dell’autorizzazione al pubblico esercizio degli impianti da parte della Regione. Una ‘tregua’ è stata firmata questa mattina in Provincia, con la mediazione del presidente Diego Di Bonaventura, che ha incontrato, alla presenza di Gabriele Di Natale, commissario liquidatore della Gran Sasso Teramano, proprietaria degli impianti di risalita, la Regione (c’era il Sottosegretario…

Continua a leggere

GST, bilancio ok ma impianti a rischio

Approvato il bilancio con un debito di 1,2 milioni. L’Asbuc di Pietracamela rivuole i terreni TERAMO – L’assemblea dei soci della Gran Sasso Teramano, società in liquidazione proprietaria tra l’altro degli impianti di risalita della stazione turistica dei Prati di Tivo e di PratoSelva, ha approvato il bilancio 2019 anche se rischia di non evitare il contenzioso con l’Asbuc di Pietracamela, che vuole rompere la convenzione e sfrattare gli impianti. All’assemblea erano presenti la Regione, la Provincia, il Comune di Pietracamela e l’Asbuc che ha votato contro (assenti Asbuc di…

Continua a leggere