Fiocco rosa alla Fiera dell'Agricoltura: il piccolo pony attrae i bambini

TERAMO – La 23esima edizione della Fiera dell’Agricoltura resterà nel ricordo dei visitatori e degli organizzatori per un ‘fiocco rosa’: nella Fattoria dell’esposizione fieristica è infatti nata “Fiera”, una puledrina di pony. La nascita, che i fratelli Di Domenicantonio proprietari dell’animale che ha partorito attendevano da giorni, è arrivata nella nottata. La piccola pony è stata così inconsapevole ulteriore attrazione della Fiera dell’Agricoltura: il box in cui “Fiera” è ospitata assieme alla madre Morena, è stato preso d’assalto dai tantissimi bambini in visita alla manifestazione. La Fiera dell’Agricoltura si è chiusa in serata con un’altra edizione da record. Il bel tempo che ha caratterizzato il fine settimana ha indotto decine di migliaia di persone a recarsi all’antistadio di Piano d’Accio a visitare l’esposizione dell’agricoltura teramana. Numerose le presenze anche da altre province e dalle vicine Marche e dal Lazio. Soddisfatto l’assessore alle Attività produttive del Comune di Teramo, Mario Cozzi (nella foto vicino alla pulderina appena nata): «Abbiamo superato le presenze dello scorso anno grazie anche a un venerdì e a un sabato in cui l’afflusso è stato imponente nonostante il classico giorno di visita sia la domenica – ha commentato Cozzi -. Ma il dato che più mi conferma la bontà del nostro investimento è stato la presenza di tantissime famiglie: dai più piccoli fino ai nonni, tutti hanno trovato in questa Fiera cose interessanti e spazio per il proprio svago. Ringraziamo tutti per averci indicato la strada sui cui insistere».

 

Leave a Comment