Bollette luce e gas, non paga solo chi ha casa inagibile

L’Associazione Robin Hood chiarisce gli avvisi di pagamento inviati nelle case TERAMO – Le cassette della posta dei cittadini teramani sono invase in questi giorni da migliaia di avvisi di pagamento di luce e gas da parte dei gestori, comprese le telefonate di agenzie di recupero credito per l’incasso delle bollette. E’ uno degli effetti della scadenza dei benefici di sospensione dei pagamenti per coloro che non hanno una casa inagabile all’interno di un comune del cratere del sisma 2016-2017. Ma attenzione: non c’è ‘scampo’, le bollette vanno pagate. Gli…

Continua a leggere

“Le bollette di luce e gas post sisma sono una beffa”: Robin Hood ci dice perché

Il calcolo dei consumi dopo la sospensione non ha previsto l’esenzione di alcuni oneri imposta dall’Autorità TERAMO – Quello che avrebbe dovuto costituire un beneficio, negli intenti dell’Autorità per l’Energia, si trasforma ancora una volta in una beffa (e un danno) nei confronti degli utenti terremotati: i gestori di luce e gas hanno ripreso la fatturazione dei consumi che avevano sospeso per 36 mesi ma la ripresa ha portato sorprese ‘salate’ per le famiglie. A denunciarlo è il presidente dell’Associazione Robin Hood, Pasquale Di Ferdinando, che segnala l’invio, da qualche…

Continua a leggere

Bonus caldaie come una mannaia: duemila famiglie teramane devono restituire 4 milioni di euro

Scoperta truffa all’insaputa dei clienti a cui lo Stato adesso chiede il rimborso del contributo TERAMO – Per circa duemila famiglie teramane la ripresa dopo le vacanze estive presenta un conto salato: dovranno restituire circa 4 milioni di euro, ovvero l’ammontare del bonus caldaie – il contributo erogato dallo Stato per l’efficientamento termico che copre il 65% del costo dei nuovi impianti -. Una vicenda incresciosa al centro della quale si sono ritrovate quelle famiglie che si sono rivolte a consulenti-venditori che hanno formato domande, irregolari, in cui si richiedeva…

Continua a leggere