Italia Viva getta “un ponte verso la maggioranza”. E intanto Di Teodoro sostituisce Bartolini

Lo dice Luzii che chiede con una mozione di abolire l’addizionale comunale Irpef. Intanto ha un consigliere in meno TERAMO – Dicono di aver lanciato l’ennesimo ponte verso la maggioranza, i consiglieri del gruppo di Italia Viva, ‘orfani’ da pochi giorni del loro capogruppo, Flavio Bartolini che dopo aver lasciato il Pd ha ‘mollato’ anche i renziani. Il ponte è l’ennesima mozione consiliare con cui si chiede l’annullamento dell’aliquota addizionale comunale sull’Irpef. A spiegarlo, nel corso di una conferenza stampa tenuta questa mattina, il consigliere comunale Giovanni Luzii. Intanto, il…

Continua a leggere

Provincia, Frangioni è il nuovo vicepresidente prima del voto

Incarico anche a Giovanni Luzii: società partecipate, rapporti con la città di Teramo, Pnrr TERAMO – Il presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, ha firmato i decreti per assegnare gli ‘incarichi’ ai consiglieri provinciali subentrati dopo ladecadenza o le dimissioni. A Giovanni Luzii é stato assegnato l’incarico “per la collaborazione nelle azioni politiche connesse con le funzioni istituzionali di supporto al Presidente nelle seguenti materie: società partecipate, rapporti con la Città di Teramo, Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Arco Adriatico Ionico”. L’incarico di vicepresidente, invece, è stato assegnato…

Continua a leggere

Luzii (Italia Viva): “Commissione Sanità e presidente, fantasmi in era Covid”

Il consigliere comunale a Cipolletti: “Perché i tamponi al Mazzini sono stati sospesi?” TERAMO – Cosa succede al Laboratorio di Biosicurezza dell’ospedale Mazzini, su cui la Asl ha investito molto denaro per processare i tamponi del personale ospedaliero, e la cui attività è stata di recente sospesa su decisione del direttore sanitario Maurizio Brucchi? Il consigliere comunale di Italia Viva, Giovanni Luzii, lo chiede al presidente della Commissione comunale Sanità, Vincenzo Cipolletti. Perché l’occasione è utile per sottolineare come, a Teramo, la Commissione Sanità è come fosse sparita, nonostante la…

Continua a leggere

Italia Viva, lite in consiglio ma la stilettata arriva dalla Marroni: “Sfido il sindaco”

Alta la tensione con gli ex Teramo 3.0. Luzii-Cordone, botta e risposta TERAMO – Alla fine, a rendere ancor più torrida la giornata del consiglio comunale, arriva dalla spiaggia del vicino mare Adriatico la stilettata più velenosa per il sindaco Gianguido D’Alberto. E’ il post su Facebook della sua ex vicesindaca Cristina Marroni, a cui evidentemente fischiano le orecchie mentre al Parco della Scienza si evoca, nel bene e nel male, il suo fare all’interno dell’esecutivo da cui è stata estromessa nel rimpasto: “Alla faccia dei miseri che attaccano il…

Continua a leggere